I LUOGHI DI LUSTRI CULTURA in dies

Le Sedi

Gli appuntamenti di LUSTRI Cultura in dies 2018/2019 si tengono in due bellissimi palazzi storici situati nel comune di Solofra, in provincia di Avellino. Scopri tutto sulla storia di questi magnifici luoghi e guarda sulla mappa dove si trovano.

Complesso Monumentale di Santa Chiara

Fondato alla fine del Cinquecento dagli Orsini, feudatari di Solofra, il monastero accoglieva giovani donne di famiglie nobili. Nella seconda metà dell’Ottocento, con il ritiro delle oblate di Santa Chiara, il complesso fu adibito a sede scolastica, funzione che manterrà fino alla seconda metà del 1900. Ristrutturato, in seguito ai danni riportati durante il terremoto del 1980, il Complesso Monumentale di Santa Chiara, oggi polo culturale, è sede della Biblioteca Comunale “R. Serra”, del Centro Studi di Storia Locale e dell’Accademia di Teatro “Città di Solofra”. Quest’anno ospita LUSTRI Cultura in dies di cui è anche sede organizzativa; in particolare accoglie le sezioni di Seminari e di Retorica nella stanza sede dell’Accademia al piano superiore.

Palazzo Ducale Orsini

Antica sede dei feudatari Orsini, fu commissionata da Beatrice Ferrella nel 1563. Il Palazzo di 4 piani, 45 vani, due saloni e un meraviglioso giardino custodisce l’antico ricordo della vita della nobile famiglia: affreschi che raffigurano i loro ducati, l’altare della cappella e il camino delle camere private. Il luogo è ricco di leggende legate ad un tunnel, un ponte ed un pozzo del cortile quadrangolare.  Abitato dai duchi Orsini fino al 1790, all’inizio del XIX secolo diventa bene privato.

Il palazzo subisce seri danni durante il terremoto del 1980. Ricostruito seguendo le forme originali, dal 1993 è diventato sede comunale.

STAGIONE 2018/2019

Scopri tutti gli eventi in programma

LUSTRI cultura in dies è Teatro, Seminari e Retorica.
Clicca qui sotto e scopri i prossimi appuntamenti del cartellone 2018/2019

Organizzatori

citta_solofra
logo_accademia_di_teatro
logo_hypokrites

Patrocini